Viola la detenzione domiciliare: disoccupato agrigentino portato in carcere

E’ accusato di avere violato più volte la detenzione domiciliare alla quale era sottoposto. In esecuzione di un’ordinanza di aggravamento della misura, emessa dal magistrato di Sorveglianza di Agrigento, nelle ultime ore, i poliziotti della sezione Volanti della Questura hanno arrestato Gianluca Infantino, trentaseienne disoccupato agrigentino. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto nella Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”.