Scoppia lite fra ubriachi, e uno si scaglia contro carabinieri e 118: arrestato

I carabinieri sono accorsi in un bar del centro di Sciacca, per sedare una lite fra due ubriachi, e il più esagitato si è scagliato contro gli uomini in divisa, con spintoni e frasi minacciose, tentando più volte di colpirli con calci e pugni. E all’intervento di un’ambulanza, l’individuo se l’è presa anche con il personale del 118.

I carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno bloccato e arrestato un quarantenne saccense, già noto alle forze dell’ordine.

Deve rispondere dei reati di minaccia, resistenza, e oltraggio a Pubblico ufficiale. Dopo le formalità di rito, su diposizione del magistrato di turno titolare del fascicolo immediatamente aperto, è stato accompagnato alla Casa circondariale di Sciacca.