Villetta di un pensionato “sventrata” da un’esplosione: si indaga

Una esplosione, l’altra sera, ha semidistrutto una villetta di contrada Pioppo, di proprietà di un pensionato di Favara, di 77 anni.

Dell’episodio si stanno occupando i carabinieri della locale Tenenza.

La villetta, disabitata in quanto utilizzata solo nel periodo estivo, ha riportato gravissimi danni quantificabili di alcune decine di migliaia di euro.

Sul posto oltre ai militari dell’Arma anche i vigili del fuoco di Agrigento.

Si cerca di capire se si sia trattato di un incidente dovuto alla deflagrazione di una bombola di gas o un atto intimidatorio. Ogni pista è seguita dagli investigatori che lavorano nel massimo riserbo.