Viale delle Dune allagato, il sindaco: “Problema di insufficienza delle pompe perché sottodimensionate”

Non è, purtroppo, una novità. Bastano anche solo dieci minuti di forte pioggia per trasformare viale Le Dune, nei pressi della sesta spiaggia, in un fiume d’acqua. Figuriamoci dopo ore e ore di maltempo e acqua insistente. Da tempo immemore il tratto,  lungo il viale del litorale di Agrigento,  risulta essere particolarmente vulnerabile alla pioggia e questo si traduce in un vero e proprio disagio per i tanti abitanti che , anche nella stagione invernale , popolano la zona. Ed ecco come si presenta ancora  oggi pomeriggio, 11 novembre, la strada: acqua alta e difficoltà di transito per gli automobilisti e soprattutto i residenti che si chiedono: “Non interviene nessuno? La strada è impraticabile”. Il sindaco di Agrigento Franco Micciché, che abbiamo contattato, chiarisce: “Non è un problema di caditoie otturate ma di un sistema mal concepito, così come spiegato  dai tecnici. È un problema di insufficienza delle pompe AICA perché sottodimensionate. Sto provvedendo per incrementare le mancanze.