Urbanistica, oltre 2 milioni di euro dalle riscossioni

Nel 2022 il Comune di Agrigento ha incassato più di 2 milioni di euro tramite la riscossione dei condoni edilizi e dei permessi di costruire confermando i risultati ottenuti nell’anno precedente. L’assessore Gerlando Principato nel dettaglio spiega: “Sono stati incassati 1.071.844 euro solo dalla riscossione dei condoni edilizi e 930.805 euro per i permessi di costruire. Nei 2 anni di amministrazione Miccichè abbiamo accertato un incasso complessivo di 2.177.626 euro dalla riscossione dei condoni edilizi e 1.931.779 mila euro per i permessi di costruire. Si tratta di un risultato che mi rende particolarmente soddisfatto perché in pochi credevano nel raggiungimento dell’obiettivo, nella capacità e competenza degli uffici di portare avanti una grande mole di lavoro. Regolarizzare queste pratiche – lo ripetiamo perché ne siamo convinti – elimina il freno al mercato, sblocca le compravendite, attiva iniziative per la rigenerazione del territorio e garantisce entrate nelle casse del Comune”. E il sindaco Franco Miccichè commenta: “Sono numeri importanti per il nostro bilancio, che confermano il grande lavoro svolto dal settore condoni e permessi di costruire del settore V in questi due anni di amministrazione”.