Uccide padre a coltellate in macelleria

Un trentenne, Carlo Lo Monaco, ha ucciso a coltellate il padre Armando, 53 anni, all’interno di una macelleria a Piazza Armerina, in provincia di Enna. Padre e figlio stavano acquistando della carne, alla presenza di altri avventori. Secondo gli investigatori della Squadra Mobile di Enna, Carlo Lo Monaco, che in passato era stato protagonista di alcune violente aggressione, sarebbe affetto da problemi psichici.