Trovato con una mazza spuntonata in auto, giovane finisce nei guai

Trovato in possesso di una mazza di legno, della lunghezza di 100 cm, con degli spuntoni in ferro. I poliziotti del Commissariato di Licata hanno denunciato un giovane, per le ipotesi di reato di porto ingiustificato di armi e/o oggetti atti ad offendere.

Tutto quanto durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati, a Ravanusa. Un uomo, mostrandosi in agitazione, ha insospettito gli agenti che hanno proceduto alla perquisizione personale e del veicolo.

Sull’autovettura rinvenuto un bastone con degli spuntoni in ferro, di realizzazione artigianale, custodito tra lo sportello anteriore sinistro, ed il sedile posteriore. Il giovane non ha fornito alcuna motivazione.