Trovato con droga esce dal carcere e va ai domiciliari

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella ha disposto la scarcerazione di Marco Inguanta, 38 anni di Agrigento, che finisce adesso dal carcere ai domiciliari. E’ stata infatti riqualificata l’accusa in spaccio di droghe leggere. L’uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato tratto in arresto lo scorso 13 novembre dai poliziotti del commissariato di Porto Empedocle. Era stato trovato, nel corso di una perquisizione, in possesso di hashish, semi di marijuana ed una piccola serra.

Leggi anche: Trovato con hashish e una serra per coltivare la marijuana, arrestato 38enne