Trovato con 30 grammi di cocaina, condannato a 1 anno e 4 mesi

Trovato con 30 grammi di cocaina, una parte in tasca e il resto a casa. Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione, al termine del processo celebrato con il rito abbreviato, il saccense Francesco Notaro di 66 anni. Il pubblico ministero Michele Marrone aveva chiesto la condanna a un anno e otto mesi mentre la difesa, rappresentata dall’avvocato Enrico Di Benedetto, l’assoluzione. L’uomo fermato di carabinieri lo scorso 4 giugno in via Pompei, a bordo di un velocipede elettrico, è stato sottoposto a controllo e nella tasca dei pantaloni sono saltati fuori 5 involucri di cocaina di circa 0,25 grammi ciascuno. Il resto dello stupefacente è stato trovato in casa dell’imputato.