Tirocinante positivo al Covid, chiusi uffici procura

Un giovane tirocinante in servizio negli uffici amministrativi della Procura della Repubblica di Agrigento, è risultato positivo al Covid. Il procuratore capo Luigi Patronaggio, per la seconda volta in poche settimane, ha adottato un provvedimento d’urgenza per fare fronte all’emergenza. Chiusi nuovamente gli uffici, disposto lo screening, e la sanificazione dei locali.

Il dipendente non è vaccinato, e si è accorto di essere stato contagiato, in seguito ad un controllo fatto prima di un viaggio in aereo. Per il personale che avrebbe avuto contatti diretti con il tirocinante, è stata disposta la quarantena fiduciaria, fino a diversa disposizione da parte dell’Asp.

L’attività di magistrati, polizia giudiziaria e personale amministrativo in servizio nella Procura si terrà in smart working, e la partecipazione alle udienze avverrà da remoto.