Incendio distrugge escavatore. Si segue la pista dolosa

Si segue la pista dell’attentato incendiario sul rogo, che ha distrutto un escavatore. Il fatto è avvenuto ieri notte, verso le 4, in via dello Sport, nelle vicinanze dello stadio “Bruccoleri”, a Favara. Il mezzo, di proprietà di una ditta edile del luogo, era parcheggiato all’interno di un appezzamento di terreno, dove si stavano effettuando dei lavoro di scavo per la realizzazione di un capannone, da adibire a deposito, di un grosso esercizio commerciale.

Sono stati alcuni passanti a segnalare il fatto al 112. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento. Conclusa l’opera di spegnimento, i pompieri e i carabinieri della Tenenza di Favara, ben presto hanno effettuato nella zona un sopralluogo concentrato alla ricerca di elementi che potessero spiegare l’evento.

Anche se nella zona non sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile o altri inneschi, per gli elementi raccolti, tutto lascia pensare che si tratti di dolo. Con molta probabilità qualcuno avrebbe cosparso di benzina la cabina, per poi appiccare il fuoco.