Tentata rapina in tabaccheria, ladro messo in fuga dai titolari

Tentativo di rapina, ieri mattina, nell’agrigentino, sventato da un tabaccaio che ha messo in fuga il rapinatore.

E’ quanto accaduto a Canicattì dove un bandito, armato forse di un coltello, e col il volto travisato, è entrato dentro una tabaccheria di via Carlo Alberto, e ha intimato ai titolari, marito e moglie, di consegnargli l’incasso di giornata.

Il rapinatore è stato sorpreso dalla reazione della coppia che si è messa a urlare e costretto il malvivente a fuggire e a far perdere le sue tracce.

L’anciato l’allarne sul posto sono giunte le forze dell’ordine che hanno avviato le ricerche del rapinatore.

Lo scorso hanno la stessa tabaccheria era stata rapinata di 500 euro.