Tabaccaia rapinata dell’incasso: malvivente si porta via 2mila euro

Sono entrati in azione all’orario di chiusura serale, appena la titolare ha abbassato la saracinesca. Un malvivente incappucciato l’ha colta di spalle, e dopo averla strattonata con violenza, facendola cadere per terra, le ha scippato la borsa con all’interno circa 2 mila euro, l’incasso del fine settimana. Con il bottino in mano il rapinatore ha raggiunto uno scooter, a poca distanza, con un complice che avrebbe fatto anche da “palo”, e i due si sono così dileguati.

Presa di mira la proprietaria di una tabaccheria di via Carlo Alberto, nel centro Canicattì. Scattato l’allarme, sul posto si sono precipitati i poliziotti del Commissariato cittadino che hanno subito avviato le ricerche di quel ciclomotore con i due individui a bordo. Gli agenti hanno, subito raccolto il racconto della tabaccaia, ed acquisito diversi filmati di impianti di videosorveglianza sistemati lungo la via Carlo Alberto, e dintorni.