VIDEO/ Strade deserte per il Coronavirus. Auto finisce nella necropoli sul ponte Morandi

Con le strade completamente deserte forse a causa di una distrazione, e per l’asfalto reso viscido dalla pioggia, alla guida di una vettura è uscito fuori strada, per poi ribaltarsi all’interno della Necropoli di contrada “Pezzino”, sul ponte Morandi, all’altezza della bretella per la via Dante. Il conducente è uscito da solo dall’abitacolo. Fortunatamente illeso. Ha lasciato l’automobile in quel posto e se n’è andato a casa.
Ai poliziotti avrebbe riferito di aver lasciato la macchina in quel luogo perché si era messo a piovere, e che sarebbe ritornato a recuperala con un carro attrezzi, in un secondo tempo.
L’uomo avrebbe fornito, inoltre, una valida motivazione nell’ambito delle restrizioni imposte dai provvedimenti del Governo per contenere il contagio dal Coronavirus.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, stava percorrendo il viadotto per tornare a casa, nell’imboccare la bretella sarà stata la pioggia, all’improvviso, avrebbe perso il controllo del volante. Il mezzo è “volato” sotto, per poi ribaltarsi.