Sorpresi a rubare in un’abitazione: acciuffati “topi d’appartamento”

Sorpresi a rubare all’interno di un’abitazione di via Toniolo, nel quartiere dello stadio Esseneto di Agrigento, dai carabinieri del nucleo Radiomobile. Si tratta di un ventitreenne, e di un diciottenne, entrambi agrigentini e disoccupati, denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per furto in concorso.

I due, domenica sera, hanno preso di mira l’abitazione di un sessantenne agrigentino. Sono riusciti ad intrufolarsi nella residenza, e dopo aver rovistato praticamente ovunque, si sono impossessati di vari monili in argento. Refurtiva che è stata recuperata dai militari dell’Arma, e restituita al legittimo proprietario.