Sicilia. Caso di Covid al palazzo di giustizia. E focolaio in squadra di calcio: 19 contagiati

Udienze sospese al Palazzo di Giustizia di Trapani per un caso di positività al Covid-19. Disposta la sanificazione dei locali. A Palermo sono state chiuse al pubblico la postazione decentrata del Comune di piazza Marina e “Noce-Malaspina” di via Generale Sirtori. Due casi di positività al Covid sono stati accertati nei locali. Avviata la sanificazione. T

E si aggrava così il bilancio dopo il terzo ciclo di tamponi da quando mercoledì scorso è esploso il “focolaio” del Palermo calcio. In totale adesso sono diciannove i tesserati rosanero positivi, quindici calciatori e quattro membri dello staff compreso l’allenatore Roberto Boscaglia.

Nelle ultime ore altri quattro tesserati, due calciatori e due membri dello staff, infatti, sono stati trovati positivi.
Per tutti, sia i positivi che i negativi, oltre che il blocco degli allenamenti continua il provvedimento di isolamento disposto dall’Asp mercoledì scorso, perché all’interno del gruppo squadra del Palermo è stato accertato un focolaio di contagio. Martedì saranno effettuati nuovi tamponi sia alla rosa che allo staff.