Sequestro di merce contraffatta ad Agrigento, vigili aggrediti dai venditori ambulanti

Due agenti della polizia municipale di Agrigento hanno rischiato di essere aggrediti da un gruppo di venditori ambulanti abusivi a cui era stata sequestrata della merce contraffatta in vendita al lungomare Falcone Borsellino

In particolare, gli agenti hanno effettuato il sequestro di sciarpe, il trasgressore si è dato alla fuga. Sequestrate anche diverse borse con marchio contraffatto.  E’ stato l’arrivo della Polizia che ha messo in fuga gli extracomunitari.