SCUOLA, PULLARA (LEGA): “BISOGNA RENDERE SICURE LE AULE. GOVERNO INCAPACE DI PROGRAMMARE”

“Sulla scuola si è detto di tutto e di più ma secondo me si è perso di vista il punto focale: rendere sicure le aule e così i nostri ragazzi con sanificatori che di per sè ridurrebbero enormemente i contagi.
Sono le parole del deputato regionale della Lega e vice presidente della commissione sanità on. Carmelo Pullara.
Io avevo – spiega Pullara – sollecitato il governo regionale di garantire un rientro a scuola in sicurezza e a predisporre nelle classi gli impianti di sanificazione. Cosa che ad oggi non è stata fatta soltanto in alcuni plessi scolastici della Sicilia ma non in tutti. Ogni genitore desidera che i propri figli possano vivere e studiare in una scuola igienicamente sicura e priva da potenziali rischi di contaminazioni virali. Per questo è quanto mai fondamentale predisporre in tutte le scuole pubbliche, asili e istituti scolastici impianti di sanificazione per disinfettare le aule e gli ambienti potenzialmente infetti dal Coronavirus.
In questa fase -prosegue Pullara- più che mai il mondo della scuola ha bisogno di grande attenzione e il Governo deve darsi da fare attraverso iniziative che assicurino docenti e personale. A due anni dalla diffusione esponenziale della pandemia la cui fine nessuno può prevedere siamo alle prese con le soluzioni “tampone” piuttosto che con quelle strutturali.
Purtroppo – conclude Pullara – questo governo ha dimostrato di essere incapace di programmare ma soprattutto incapace di ascoltare, meno presunzione e più umiltà avrebbe consentito di dare risposte migliori ai cittadini di questa terra.