Presa a schiaffi e pugni dal marito finisce in ospedale

Presa a schiaffi e a pugni dal marito. Una quarantatreenne è finita al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici le diagnosticano ferite e traumi guaribili con una prognosi di circa dieci giorni. Il marito manesco, un uomo di 47 anni, è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di Agrigento, e denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica.

Dovrà rispondere adesso dell’ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia.

La donna è stata aggredita e percossa nell’abitazione della coppia, nel quartiere periferico di Giardina Gallotti. Ad intervenire, evitando di fatto il peggio sono stati i militari dell’Arma. E’ stato accertato che per futili motivi il quarantasettenne s’è scagliato contro la moglie, e l’ha colpita con schiaffi e pugni,