Scoppia incendio in centro di raccolta differenziata sequestrato

Un incendio, di natura incerta, è divampato all’interno del Centro di raccolta differenziata di contrada “Calandra”, in territorio di Canicattì, una zona attualmente sottoposta a sequestro. Le fiamme, hanno divorato diverso materiale, che si trovava all’interno del perimetro.

Paura per alcuni cani randagi che si trovavano nelle gabbie del vicino rifugio sanitario, adiacente alla struttura in fiamme. Sul posto sono accorsi Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e del distaccamento di Canicattì, oltre ai carabinieri, e alla polizia Municipale. Indagini in corso sulle cause del rogo.