Scala dei Turchi, altri massi a rischio crollo. Chiesti interventi

L’occhio del drone avrebbe scoperto migliaia di massi a rischio crollo, nei lati della collina che sovrasta la Scala dei Turchi.

“Le pietre che sono venute giù negli scorsi giorni non sono nulla, rispetto a ciò che rischia ancora di cadere – dice MareAmico – Serve urgentemente una massiccia opera di disgaggio, al fine di far crollare in maniera controllata tutti i massi pericolanti”.

Il sindaco di Realmonte Lillo Zicari ha interdetto l’area. “Bisogna chiudere fisicamente la zona ovest a rischio!”, conclude MareAmico.