Ritrovato un cane morto per avvelenamento, altre tre carcasse giorni fa

Ritrovato un cane morto per avvelenamento. E’ il quarto randagio dalla mano dell’uomo dalla fine di dicembre ad oggi, nel centro di Aragona. Sempre nel centro agrigentino da ricordare il rinvenimento di un cane dato alle fiamme, salvato dall’intervento di una ragazza del posto.

L’ultimo cane avvelenato si chiamava Nerina, e come quegli altri tre ritrovati senza vita lo scorso 29 dicembre, si aggirava dalle parti di via Nazareno. I volontari e la varie associazioni chiedono ai carabinieri di trovare i responsabili della strage.