Rifiuti, Firetto contro gli sporcaccioni: Ce la faremo, nonostante loro [VIDEO]

Guardateli, che vergogna! Ce la faremo, nonostante loro. nonostante gli sporcaccioni e i delinquenti, nonostante coloro che si prestano, consapevoli o no, perfino a diventare strumento di speculatori professionisti della peggiore e retrograda politica. Ce la faremo malgrado questa macchia nell’eccellenza, nonostante quest’ombra su un primato siciliano che spetta ad Agrigento per la differenziata e su un successo che ci vede tra i primi nel Sud Italia. Ce la faremo perché siamo tanti e sappiamo distinguere tra buoni e cattivi cittadini, tra chi lavora e chi spera di far fortuna senza lavorare, tra chi collabora per il decoro e fa crescere il turismo e chi invece è talmente imbecille da gettare immondizie dove passano i turisti. Ce la faremo con l’aiuto delle forze dell’ordine che ci stanno dando una grande mano a scovare i cretini e i maiali che vanno contro se stessi, contro la città che lavora. Lo so. Ce la faremo perché i cittadini per bene sono la maggioranza e sono veramente stufi dei cretini e degli sporcaccioni. Ad affermarlo è il sindaco di Agrigento Calogero Firetto che ha diffuso il video ed una lista degli ultimi sporcaccioni e dei luoghi in cui sono stati scovati:
N.2 via De Sica
N.3 via Regione Siciliana
N.1 via Caruso Lanza
N.1 via Manzoni
N.2 via Madonna Degli Angeli
N.3 Piazza Ravanusella
N.2 via Mongitore
N.2 via Magellano
N.1 via Regione Siciliana
N.1 c.da Luna s.p.n 24
N.1 ponte Morandi
N.2 via Madonna degli Angeli