Ricoverato si toglie la vita lanciandosi dalla finestra dell’ospedale

Un pensionato di 85 anni di Agrigento si è tolto la vita, lanciandosi dal secondo piano dell’ospedale “Fratelli Parlapiano” di Ribera, dove si trovava ricoverato da circa un mese nel reparto di Malattie Infettive.

L’uomo ha scavalcato la finestra della stanza, e si è buttato nel vuoto da un’altezza di circa dieci metri. Lo schianto non gli ha lasciato scampo.

Sul posto oltre ai sanitari del nosocomio, anche i carabinieri della Tenenza di Ribera, per accertare la dinamica e le motivazioni dell’insano gesto.