Rave party abusivo: polizia denuncia 305 persone

Svolta nelle indagini sul rave party abusivo, che s’è tenuto dall’11 al 14 settembre, sulla spiaggia di “Bertolino”, a poca distanza dal mare di Menfi. Ben 305 persone sono state denunciate, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Sciacca, perché ritenute responsabili, in concorso, dei reati di invasione di terreni aggravata, e spettacolo o trattenimento pubblico senza licenza.

Si tratta di uomini e donne, di questi diversi agrigentini, ma anche giovani provenienti da altre province della Sicilia, e di altre regioni Italiane, e addirittura da diversi Paesi Europei (Olanda, Francia, Germania ecc.).

Ad identificarli, a conclusione di un’attività investigativa, sono stati i poliziotti del Commissariato di Sciacca, collaborati dal personale della Divisione Anticrimine della Questura di Agrigento. Quando le forze dell’ordine si precipitarono sulla spiaggia Bertolino di Menfi vennero sequestrati gli impianti musicali ed identificati decine e decine di partecipanti