Ladri in casa di impiegato, rubati 5mila euro e monili d’oro

Ignoti ladri, dopo avere forzato una finestra posta sul retro della palazzina, sono riusciti ad intrufolarsi nell’abitazione di contrada “Mandrascava”, all’uscita di Villaggio Mosè verso Naro, di proprietà di un cinquantaduenne impiegato, ed hanno rubato ben 5 mila euro in contanti, e tutti i monili in oro.

Il colpo è stato messo a segno, nei giorni scorsi, durante la notte. Gli autori del maxi colpo hanno approfittato della momentanea assenza dei padroni di casa, ed hanno agito in maniera indisturbata. L’amara scoperta al rientro. Sul posto, dopo la segnalazione al 112, si sono precipitati i poliziotti della sezione Volanti della Questura.

Gli agenti hanno effettuato il sopralluogo di rito, e dopo i rilievi della Scientifica, avviato le indagini.