Profitterol: una piramide di bontà

Il profitterol è uno vero e proprio tripudio di consistenze e gusto che ne fanno uno dei dolci più conosciuti e amati che esistano. Quello che presentiamo oggi è stato realizzato da Gloria Di Carlo  di Raffadali che frequenta il quarto anno dell’ alberghiero I.P.S.E.O.A. “Gallo” di Agrigento.

Per i bignè :
Fare bollire 100 gr di strutto in altrettanti di acqua  con un pizzico di sale.
Aggiungere 100 gr di farina , cuocere 2 minuti circa , fate raffreddare un po’ , incorporate tre uova , uno alla volta. Con una sac a poche modellare i bignè su una teglia con carta forno.
Infornare a 180 gradi circa per 20/25 minuti.
Per la crema al cioccolato fate  bollire 250 gr di latte , mescolare con una frusta insieme a 80gr di zucchero , 35 gr di amido, 25 gr di cacao, con i tuorli.
Versare il latte caldo ultimare la cottura sul fuoco per qualche minuto.
Coprire con pellicola , fare raffreddare.
Mescolate molto bene con una frusta per togliere eventuali grumi.
Incorporare 250 gr di panna montata .
Farcire i bignè con la panna.
Passarli nella crema al cioccolato e comporre il profitterol.
Decorate con ciuffi di panna ,cioccolato sciolto, e granella di pistacchio.