Processo Eugenio D’Orsi, fissata udienza

Si terrà il prossimo 29 gennaio l’udienza del processo d’appello che vede coinvolto l’ex presidente dell’ex Provincia Regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi.

In primo grado, nel maggio del 2017, D’Orsi fu condannato a 4 mesi di reclusione per l’accusa di “corruzione per l’esercizio della funzione” in quanto si sarebbe fatto dare delle palme da un vivaista, palme destinate alla sua villa di Montaperto, in cambio di un appalto consistente nella vendita all’ente provinciale di tutte le piante del negozio che era prossimo alla chiusura.

Secondo la difesa “manca la prova funionata le tra le palme arrivate a casa sua e l’acquisto delle piante fatto dalla Provincia. Senza questo passaggio non vi è corruzione”. Per questo l’avvocato Daniela Posante, legale di D’Orsi, chiederà per il suo assistito l’assoluzione.