Polizia sequestra struttura crollata del condominio Vittoria 51

Gli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento hanno sequestrato le porzioni della struttura, realizzata con delle onduline bituminose, che sarebbero servite protezione del tetto di palazzo “Vittoria 51”, collassate nella mattinata di domenica.
E’ stato deciso di chiudere e transennare l’area circostante il condominio, già dissequestrato dall’Autorità giudiziaria. Sul pavimento di piazza Cavour restano i pezzi della struttura lignea crollata, collocata 24 ore prima dalla ditta.

La struttura sarebbe servita a proteggere il tetto della palazzina, ed evitare infiltrazioni dell’acqua piovana. Gli operai sarebbero dovuti tornare, proprio lunedì mattina, per completare l’intervento. Non hanno avuto il tempo, a causa del vento, che si è portato via ogni cosa.
Nessuna persona per fortuna si è fatta male, ed è questa l’unica nota positiva della vicenda. Una tragedia sfiorata.
Ma come ha detto il sindaco Firetto, “ogni volta non si può sfidare la sorte, e affidarsi a San Calogero, e a San Gerlando”.