Pestato all’esterno di una discoteca, giovane ferito gravemente

Un 28enne è stato picchiato da ignoti individui all’esterno di una discoteca, dove si stava svolgendo una festa per salutare il nuovo anno. E’ successo,. verso le 5, al Villaggio Mosè.
Il giovane è stato sorpreso di spalle, e colpito a calci e pugni, poi stordito dalle botte, è stramazzato al suolo, privo si sensi.
Gli aggressori, a questo punto hanno preferito dileguarsi. Sono stati gli amici a soccorrere il 28enne, e a dare l’allarme al numero unico di emergenza. E’ intervenuto il personale medico della Gise eccedenza 118, che ha messo in atto tutte le pratiche rianimatorie, riuscendo ad evitare il peggio.
Poi, in ambulanza e in “codice rosso”, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. I medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico, un trauma toracico, e altri traumi agli arti. E’ gravi condizioni.
Sul luogo intervenuti i carabinieri del nucleo Radiomobile, e i poliziotti della sezione Volanti. Avviate le indagini per risalire ai responsabili, e stabilire il movente del pestaggio.