Perseguita donna e disturba commercianti, eseguita ordinanza a carico di giovane

Da tempo perseguita una donna, e avrebbe aggredito, e molestato, alcuni commercianti. I poliziotti del Commissariato di Sciacca, unitamente ai Carabinieri della locale Compagnia, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza, emessa dal Gip del Tribunale saccense, con la quale, è stato disposto a carico di un 24enne, del luogo, la misura del ricovero provvisorio in idonea struttura, individuata presso il reparto di Psichiatria dell’ospedale “Giovanni Paolo II”, di Sciacca.

Dal provvedimento risulta, che il giovane è affetto da psicosi paranoide, con storie di abuso di sostanze miste (cannabis e cocaina) e presenta “allo stato un’elevata pericolosità sociale”. La privazione della libertà personale è legata alla reiterazione del reato di atti persecutori, nei confronti di una donna di Sciacca, e dalle continue segnalazioni di commercianti del centro storico, i quali, lamentano il comportamento aggressivo, e violento del ragazzo.