Permesso di soggiorno non accettato, extracomunitario va in escandescenze

C’è voluto l’intervento degli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento per ripristinare la calma in una comunità per migranti del Villaggio Mosè dove un extracomunitario è andato in escandescenze dopo aver saputo che la sua richiesta di permesso di soggiorno non era stata accettata.

Sono stati gli stessi assistenti della struttura a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. L’uomo sarà costretto a lasciare il territorio nazionale.