Olimpica Akragas- Kamarat 4-1: doppietta Puccio, segnano anche Castaldo e Armenio

L’Olimpica rifila quattro reti al Kamarat e torna a sorridere. Per la squadra di Falsone segnan segnano: Armenio, due volte Puccio e Castaldo. L’unica rete del Kamarat di Renato Maggio è sta siglata da Arcieri.
La gara valida per il recupero dell’ottava giornata del girone A di Promozione, si è giocata questo pomeriggio allo stadio “Esseneto” di Agrigento.

Tra i pali da registrare il ritorno di di Gino Casella. Il numero uno bianco azzurro, cresciuto alle spalle dello Stadio Esseneto, ha sposato la causa biancoazzurra.

Buona la direzione arbitrale di Andrea Augello della sezione di Agrigento coadiuvato dagli assistenti di linea Giovanni Figuccia di Marsala e Giuseppe Savio Bennici di Agrigento.

OLIMPICA AKRAGAS. Casella; Musa (87° Coniglio), Ortugno, Castaldo (91° Parlapiano), Armenio, Puccio, La Rocca, Lo Curto (88° Incardona), Santangelo (84° Bellavia), Cambiano, Falsone (72° Doumbia). All. Giovanni Falsone

KAMARAT. Schembri, Como, Di Marco, Milioto, Mangiapane, Arcieri, De Luca, Bellomo, Nocera (63° Macaluso), Vaccaro, Savarino. All. Renato Maggio

Arbitro. Augello di Agrigento, coadiuvato da Figuccia di Marsala e Bennici di Agrigento

Reti. 26° Armenio; 39° Puccio; 41° Puccio; 43° Arcieri; 90° Castaldo