Nuovi casi di frode online, prelevato denaro dai conti delle vittime

Ancora agrigentini vittime di frodi informatiche. Ad un trentatreenne sono stati sottratti 64 euro, ad una cinquantanovenne, invece, ben 286 euro, con degli addebiti sul bancomat da siti internet esteri. Siti dove, di fatto, i due non avevano mai fatto accesso. Entrambi hanno formalizzato denuncia, a carico di ignoti, alla Questura di Agrigento, e i poliziotti hanno avviato le prime indagini. Nelle prossime ore, gli agenti trasmetteranno le due denunce ai colleghi della polizia Postale di Palermo che proveranno di identificare e risalire ai malviventi. Ad Agrigento e nel resto della provincia, sono sempre tante le denunce raccolte dalle forze dell’ordine per frodi e truffe online.