L’incidente stradale di Agrigento: la donna non ce l’ha fatta

E’ morta la settantottenne di Agrigento che, giovedì sera, lungo via Scifo, a poca distanza da contrada Fondacazzo, e dal Quadrivio Spinasanta, è rimasta coinvolta in un incidente stradale. La pensionata, Concetta Vaianella, dopo un primo ricovero all’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici avevano mantenuto riservata la prognosi sulla vita, era stata trasferita al “Sant’Elia” di Caltanissetta dove il suo cuore ha smesso di battere.

La donna era alla guida di una Ford Ka che, per cause ancora da accertare, si è schiantata contro il guard-rail. L’incidente stradale non ha coinvolto nessun altro mezzo di passaggio, e la dinamica non risulta essere ancora chiara. Se ne stanno occupando i carabinieri del nucleo Radiomobile della compagnia di Agrigento.

I medici del presidio ospedaliero di contrada Consolida nelle ore successive al ricovero, appurata la gravità del quadro clinico, avevano disposto il trasferimento a Caltanissetta, una struttura meglio attrezzata per prestare i necessari soccorsi, purtroppo, non è servito a salvarle la vita.