Nulla di grave Daeshon Francis. L’americano ha lasciato il PalaMoncada in ambulanza

Tanta paura ma per fortuna nulla di grave per l’americano della Fortitudo che a meno di due secondi dalla sirena nella sfida con la Stella Azzurra ha abbandonano il PalaMoncada lasciando il palazzetto in ambulanza. Daeshon Francis si è accasciato a terra dopo aver rovinato, urtando la tibia sinistra, contro un tabellone pubblicitario a led. Trasferito in ospedale in ambulanza per gli accertamenti di rito, per fortuna si escludono eventuali fratture. Ulteriori controlli saranno fatti nei prossimi giorni. Leggi anche: Supercoppa LNP 2022: Vittoria agrodolce per la Fortitudo