Natale, come tenere al sicuro il proprio gatto

Natale è un periodo speciale nelle abitazioni delle persone, e ci sono molti nuovi odori e colori che possono attirare i piccoli felini che vi abitano. Vediamo alcune attenzioni da tenere, per mantenerli in sicurezza.

Come ci spiegano gli esperti di Ferplast, il periodo di dicembre è sempre pieno di attrazioni pericolose per i gatti casalinghi. Il servizio clienti di questo negozio online con una vasto catalogo ci cucce, giochi e alimenti delle migliori marche, in questo periodo ricevono il maggior numero di richieste d’informazioni per capire cosa è pericoloso e cosa non lo è per il proprio gatto.

Ecco, una serie di precauzioni da prendere, per evitare che il proprio gatto si faccia del male durante il periodo natalizio.

Protezione dei gatti, ecco alcuni suggerimenti

Tenere sotto controllo l’albero di Natale. I gatti amano essere delle star sopra a tutti, e gli alberi di Natale sono il mezzo ideale per alzarsi dal livello del pavimento o del tavolo. Proprio per questo, è bene cercare di bloccare l’arrampicata verso la cima.

Acquistare alberi di Natale robusti. Un albero di Natale, per essere a prova di gatto deve avere una base solida ed essere resistente. Se si ha un albero di Natale di grandi dimensioni, è bene assicurarsi che sia solido e che la sua base sia appesantita con dei pesi. Il solo peso dei regali non è abbastanza, se un gatto inizia a introfularsi sui suoi rami.

Installare le decorazioni in alto. Le decorazioni, con le luci e i colori sbrilluccicanti del Natale, sono un’attrazione a cui i gatti non possono resistere. Per evitare problemi, ed eventuali piccole catastrofi, è bene collocare le decorazioni ad una altezza fuori dalla portata dei gatti.

Evitare di acquistare palline di vetro. Questa tipologia di decorazioni, è molto fragile, e durante i giochi del proprio gatto possono rompersi e diventare un pericolo per le sue zampe.

Spegnere sempre le luci decorative. I colori e l’intermittenza delle luci di Natale, attirano il gatto. Quando si è fuori di casa, è bene spegnerle per evitare che si avvicini per giocarci. Questo, è anche importante per evitare problematiche legate a corto circuiti o altro.

Gli alberi di Natale reali sono nocivi per i gatti. Prima di procedere all’acquisto di un albero di Natale vero, è bene informarsi se gli aghi e le resine che rilascerà durante il periodo natalizio possono essere nocive per il nostro animale domestico. Alcune famiglie di abeti, se ingeriti dai gatti, possono risultare nocivi se non addirittura mortali.

In ogni caso, se il proprio gatto è giovane o è molto giocherellone, è bene assicurarsi che non si trovi in casa da solo nella stanza dove è montato l’albero di Natale. Se nessuno è presente in casa, la noia e la presenza di questo oggetto così affascinante potrebbero essere uno stimolo difficile da bloccarlo. Stimolo, che lo porterà a curiosare prima con circospezione l’albero, ma che con il passare del tempo sparirà.