Musica a “palla” sparata da abitazione di anziano, i vicini chiamano la polizia

Questa volta i locali della “movida” del centro o della zona balneare non c’entrano nulla. La musica ad alto volume, proveniva dall’abitazione di un 70enne pensionato di Agrigento. E non sarebbe la prima volta. I vicini, infastiditi, e impossibilitati ad andare avanti, si sono rivolti al numero unico di emergenza.

Teatro del fatto una palazzina di via Alessio di Giovanni, nel quartiere di Fontanelle. Sul posto i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, che hanno bussato alla porta di casa dell’anziano. Immediato è partito l’ordine di spegnere la musica.

L’uomo non l’ha presa bene. I vicini sono stati invitati a sporgere denuncia per disturbo della quiete pubblica.