Furto di materiali e lamiere in ferro in cantiere edile, denunciati due 40enni

I carabinieri sono intervenuti ed hanno bloccato due ladri nell’area interna di un cantiere edile. A finire nei guai due quarantenni empedoclini, denunciati in stato di libertà, per l’ipotesi di furto aggravato. I due uomini non hanno avuto il tempo di squagliarsela con la refurtiva. Sono stati acciuffati.

Poco prima attraverso un varco si erano intrufolati nel cantiere, alla periferia di Porto Empedocle, e una volta dentro hanno smontato e asportato decine di pezzi di ferro e rame, e lamiere zincate. La presenza di un veicolo sospetto ha messo in allarme i militari dell’Arma.

I due sono stati fermati, ed è stata rinvenuta e recuperata l’intera refurtiva. Da poco avevano finito di razziare ferraglia e materiali metallici, ma non hanno fatto in tempo a portarli via.