Minaccia i passanti con una bottiglia di vetro, bloccato dalla polizia

Con una bottiglia di vetro rotta ha minacciato i passanti, e a un certo punto, avrebbe tentato di aggredire un pensionato. Un agrigentino di mezza età, è stato fermato nei pressi di Porta di Ponte, dai poliziotti della sezione Volanti. L’episodio si è verificato nel pomeriggio.

L’uomo in forte stato di agitazione, è andato in escandescenza, e se l’è presa con alcune persone presenti a pochi passi dalla via Atenea. Qualcuno preoccupato che la situazione potesse prendere un’altra piega si è rivolto al 112. Immediato l’arrivo di due auto della polizia.

Gli agenti senza non poche difficoltà hanno allontanato il soggetto. Poi si sono accorti che era ferito. L’agrigentino, verisimilmente, nel tentativo di “spaccare” la bottiglia si è ferito ad una mano. Con un’ambulanza del 118, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove il personale medico in servizio gli ha medicato il taglio, applicandogli alcuni punti di sutura.

La posizione dell’uomo, trattenuto al presidio ospedaliero, è ancora al vaglio.