Mette a segno rapina a Genova, fugge e viene arrestato ad Agrigento

Ha rapinato un centro commerciale a Genova, e subito dopo è scappato con la refurtiva saltando sul cassone di un camion in transito. Protagonista della rocambolesca rapina un pluripregiudicato senza fissa dimora, che, a seguito di un’indagine dei poliziotti del Commissariato Prè, è stato rintracciato ed arrestato in Sicilia, dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il malvivente, dopo aver rubato sette bottiglie di whiskey, un paio di scarpe e dei vestiti, per un importo complessivo di circa 200 euro, si è scagliato con violenza contro una guardia giurata, ed è riuscito ad allontanarsi, per poi far perdere completamente le proprie tracce, aggrappandosi ad un autocarro di passaggio nei pressi del centro commerciale.

Sul posto è accorsa una Volante del Commissariato Prè, che è riuscita ad individuare e fermare il veicolo, ma il rapinatore nel frattempo era saltato giù dal mezzo senza farsi vedere dall’autista, che ha dichiarato di non essersi accorto di nulla durante il tragitto. Il malvivente è stato però riconosciuto dall’addetto alla sicurezza del supermercato, a cui la polizia ha fatto visionare un album fotografico. Sono così partite le ricerche del fuggitivo, che è stato tratto in arresto nella città dei Templi.