Arbitro si fa male con una pallonata, sospesa e rinviata Olimpica Akragas – Misilmeri

Olimpica Akraga – Misilmeri è stata sospesa a causa di un malore subito dall’arbitro a fine primo tempo sul risultato di 2 a 0 per l’Akragas.

A decretare la chiusura anticipata dell’incontro, che adesso andrà ripetuto dal primo minuto e sullo zero a zero, è stato un infortunio dell’arbitro Cortese di Bologna che ha rimediato una pallonata al volto, attorno al 35′, sugli sviluppi di un rilancio difensivo, e nell’intervallo ha accusato un malore.

Il giovane arbitro negli spogliatoi ha perso conoscenza ed è stato trasportato in ospedale per accertamenti.

Fino all’intervallo l’Olimpica Akragas era in vantaggio per 2-0 sulla capolista Misilmeri. Reti nei primi minuti di gioco: al 3′ con il solito bomber Santangelo e all ‘8 su calcio di rigore su fallo subito da Chiazzese e trasforma il penalty l ‘attaccante Settecasi che spiazzava il portiere ospite.