Litiga e minaccia coppia con un bastone: denunciato. Ritirate armi e munizioni

Ha litigato con due giovani coniugi, e fuori di sé, li ha minacciati con un bastone. Un settantunenne, di Aragona, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per l’ipotesi di reato di minaccia. In via cautelativa i carabinieri gli hanno ritirato tutte le armi e le cartucce detenute legalmente, e il porto d’armi rilasciatogli dalla Questura, nel gennaio del 2018, per uso caccia.

I militari dell’Arma della Stazione di Aragona hanno portato via cinque fucili calibro 12, una carabina calibro 221, e 100 cartucce calibro 22.

Alla denuncia dell’anziano si è arrivati a conclusione di alcune indagini avviate dopo la denuncia formalizzata in caserma dalla coppia di coniugi di Aragona, un operaio trentaseienne e una casalinga trentunenne. La coppia ha raccontato ai carabinieri, che il pensionato, durante una discussione, li avrebbe minacciati utilizzando un bastone.