L’istituto comprensivo statale“RITA LEVI MONTALCINI” sempre al top

L’istituto comprensivo statale“RITA LEVI MONTALCINI” sempre al top

Ancora incetta di premi e prestigiosi riconoscimenti per l’istituto Comprensivo “Rita Levi Montalcini” di Agrigento, diretto dal dirigente scolastico prof. Luigi Costanza .

Si arricchisce sempre più la già ampia offerta formativa dell’istituto. Dopo aver portato avanti un progetto al fine di promuovere la conoscenza dl dialetto siciliano facendo seguito nel quadro delleiniziative di promozione della lingua siciliana ai  sensi della legge regionale 31 maggio 2011 n.9  e facendo seguito alla deliberazione n. 376 del 12 ottobre 2018 fortemente voluta dall’assessore Lagalla che mira alla  valorizzazione ed insegnamento della lingua siciliana e alla riscoperta delle nostre tradizioni l’istituto ha partecipato alla XXI edizione del premio Buttitta per la poesia in lingua siciliana del centro artistico e culturale renato guttuso diretto Lina Urso Gucciardino.

 Tre alunni dei plessi Nuova Manhattan e Montessori  due degli otto plessi di cui si compone l’istituto diretto dal Dirigente Scolastico prof.Luigi Costanza,   che con i suoi oltre 1250 alunni è il più grande della provincia ,ha ottenuto i tre ambiti premi classificandosi al 1° al 2° e al 3° posto nella sezione poesia in lingua siciliana la cui manifestazione finale si è svolta al Castello Chiaramonte favara che ha visto la partecipazione di molte scuole della provincia ogni ordine e grado

Gli alunni guidati abilmente dai loro docenti ecoordinati dalle insegnanti Palumbo Piccionello Clara e Palumbo Piccionello Liliana si sono classificati ai primi tre  posti nella sezione poesia siciliana  . Al primo posto si è classificata  Arianna Valenti della classe 3 A plesso Montessori che con la sua poesia  “A Scola”  ha avuto il plauso della giuria per il suo forte impatto educativo evidenziando l’importanza dello studio e dell’istruzione . Il secondo premio è stato vinto dalla alunna Natalello  Day Maria della classe 5 B del plesso Nuova Manhattan con la lirica “U MARI”  dove focalizza l’attenzione sull’immensità del mare ; un mare amico.- nemico : limpido che accoglie e culla i primi vagiti ma che rileva anche il suo volto nero quando provoca  affondamenti che spegne quel bene prezioso ,pieno di speranze , che è la vita di chi ad esso si affida ; anche il terzo premio è stato assegnato ad un alunno del plesso   Nuova Manhattan Federico  Pitrone frequentante la classe 4A che con la sua poesia “LA TRISTI GUERRA” con il suo vernacolo riesce a sensibilizzare il lettore fornendo un’interpretazione capace di rappresentare l’umanità nella sua condizione migratoria ineludibile ed i versi si ergono come grido di rabbia dolore per quello che ogni guerra causa

Particolarmente soddisfatto il dirigente scolastico  Luigi Costanza, per l’ennesimo premio assegnato alla  sua scuola,  che nel suo intervento ha voluto sottolineare la bravura dei ragazzi che al di la dei premi vinti sono una viva testimonianza  del fare scuola  all’istituto Montalcini dove gli studenti ricevono solide basi ed una completa preparazione indispensabile per il loro futuro percorso scolastico . Alla manifestazione con volto raggiante hanno assistito i genitori degli alunni a testimonianza della sinergica collaborazione  instaurata da tutto il corpo docente con le famiglie per  crescita sociale e umana associata ad una valida preparazione degli alunni  .