Lions e Leo club Agrigento host nel segno dell’inclusione

Non si arrestano le iniziative portate avanti dal Lions e dal Leo Club Agrigento Host. Si è svolta sabato 9 ottobre, a Favara, nel Seminario minore, il service “Una moto per tutti”, una mattinata volta alla mototerapia. È stata, anche, l’occasione di rimarcare l’importanza del fare rete e sinergia tra il mondo dell’associazionismo presente sul territorio: per la realizzazione del service, infatti, hanno collaborato, le associazioni “MotorLife” e  “Ad Maiora”. Queste le dichiarazioni del Presidente del Lions Club Agrigento Host, Giuseppe Caramazza e del Presidente del Leo Club Agrigento Host, Salvatore Malluzzo: «I temi dell’inclusione sociale, della disabilità e della vicinanza alle persone fragili, sono, a noi molto cari. Quello che abbiamo realizzato, insieme alle altre associazioni, che ringraziamo, vuole essere una testimonianza concreta della vicinanza e dell’attenzione, dei Lions e dei Leo, a quelle che sono le varie esigenze delle comunità. L’aver regalato un momento di spensieratezza e il vedere il volto dei bambini e ragazzi felici sulle moto e dei loro genitori, ci emoziona perché essere Lions e Leo, significa, anche, questo. Non c’è nessun tipo di ostacolo per chi crede che tutto sia possibile con grinta e determinazioni».