Lettera anonima a dipendente Consorzio Bonifica di Agrigento: indagano i carabinieri

Le forze dell’ordine stanno indagando su una lettera inviata a un dipendente del Consorzio di Bonifica di Agrigento, originario di Burgio, e che svolge attività sindacale.

La missiva conterrebbe alcune frasi oltraggiose con riferimento proprio all’uomo e al figlio dello stesso. Del fatto si stanno occupando i Carabinieri della Compagnia di Sciacca, con il coordinamento della Procura della Repubblica che ha aperto un fascicolo contro ignoti.