Lampedusa e Linosa: si installano cartelli e pannelli multimediali di segnaletica turistica

La prossima settimana a Lampedusa ed a Linosa inizieranno i lavori per l’installazione dei nuovi cartelli e pannelli di “segnaletica turistica, tecnologica, tradizionale e storytelling per la valorizzazione dei percorsi e siti turistici”.

“Lampedusa e Linosa – dice il sindaco Totò Martello – faranno un passo in avanti dal punto di vista turistico, offrendo maggiori informazioni a chi sceglierà di visitare le isole Pelagie, oltre che alla comunità locale. I nuovi cartelli e pannelli segnaletici forniranno informazioni, anche in modo multimediale, per permettere una migliore fruizione e conoscenza delle nostre bellezze ambientali, naturali e culturali”.

I cartelli ed i pannelli informativi saranno installati nel rispetto dell’ambiente circostante, per la loro realizzazione sono stati scelti anche materiali a “basso impatto” (ad esempio planimetrie in rame e basi realizzate in pietra locale). La ditta che si è aggiudicata il progetto, il cui importo totale è pari a 134.697 euro, è la “Apogeo srl”. I lavori saranno ultimati nel mese di marzo 2022.

Il progetto prevede la collocazione in diversi punti di Lampedusa e Linosa di quattro tipologie di impianti:

quattro innovativi pannelli Led “Jumbo screen”, con uno schermo della dimensione di 2,00 x 1,00 metri, che permetteranno la visualizzazione di filmati e slideshow attraverso i quali indicare e promuovere i luoghi di maggiore interesse, nonché di contenuti per intrattenere ed informare cittadini e turisti;

pannelli informativi in vetro antisfondamento, dimensione 0,80 x 0,40 metri, per identificare beni e luoghi di interesse culturale. Le basi saranno realizzate in pietra locale lavorata a mano;

pannelli informativi con planimetria in rame, dimensione 1,20 x 2,00 metri, che conterranno informazioni storiche sull’isola, sui punti panoramici e sulla viabilità. Si tratta di pannelli dotati di “Qr Code” per consentire l’accesso diretto a contenuti multimediali, le basi saranno realizzate in pietra locale;

pannelli segnaletici tradizionali, dimensione 0,20 x 1,00 metro, con indicazioni turistiche direzionali.