La Fortitudo in campo contro Olginate, Catalani: “Dovremo essere bravi ad imporre il nostro ritmo”

La Fortitudo Moncada Agrigento torna  in campo. Domani  i “giganti” saranno di scena sul parquet del PalaMoncada per quella che si preannuncia essere una grande sfida. I biancazzurri affronteranno NP Olginate, palla a 2 alle 18:00.“Quella con Olginate – commenta coach Michele Catalani- sarà una sfida non semplice perché affronteremo una squadra di qualità e molto ben allenata. La squadra olginatese è reduce da una sconfitta nel recupero infrasettimanale conto Ragusa al termine di una gara in cui la formazione di coach Oldoini è riuscita a ricucire il passivo di metà gara con grande determinazione, perdendo solamente nelle battute finali dell’incontro. È una squadra gagliarda, con ottime individualità e grande talento tra gli esterni, su tutti Negri e Bloise, ai quali bisogna aggiungere l’ottimo campionato che sta giocando Lenti, vero fattore nell’area pitturata. È una squadra dura, e di grande temperamento. Noi dovremo essere bravi ad imporre il nostro ritmo, dovremo limitare le folate dei loro realizzatori ed essere concreti in difesa, soprattutto in area. La consistenza difensiva- conclude Catalani-  è proprio l’aspetto del nostro gioco che vogliamo migliorare, giocando con maggiore attenzione, energia, sapendo che ogni squadra in questa fase di stagione ha un obiettivo da raggiungere e noi non dobbiamo lasciare mai nulla al caso”.