Ipotesi candidatura a sindaco, spunta il nome di Daniela Catalano

Dopo mesi di campagna elettorale incentrata su nomi maschili ormai noti alla cittadinanza, da settimane rimbalza con sempre maggiore insistenza da esponenti del mondo dell’ associazionismo, delle professioni e da operatori politici di trasversali schieramenti, l’idea della candidatura di una nota agrigentina, l’avvocato Daniela Catalano, attualmente seconda carica istituzionale al Comune di Agrigento, dove riveste il ruolo di presidente del Consiglio.

Donna, giovane, ma non certo inesperiente, impegnata sin dai banchi di scuola in associazionismo giovanile e rappresentanza studentesca, ha sempre mantenuto posizioni moderare ed equilibrate che la potrebbero anche per come ha svolto l’attuale ruolo di presidente del Consiglio Comunale, identificare,  secondo i suoi sostenitori, come espressione politica aggregante come candidata Sindaco fresca ma amministrativamente attrezzata.

Daniela Catalano, secondo un gruppo di sostenitori, sarebbe il profilo giusto per la corsa a Palazzo dei Giganti, per l’attuale presidente del Consiglio Comunale, si tratterebbe di un passo in avanti per la sua carriera politica.

Leggi anche: La corsa contro il tempo per stabilizzare i precari, il presidente Catalano svela i retroscena – VIDEO