Porto Empedocle, fiamme divorano una chiesa (VIDEO)

Un incendio, quasi sicuramente doloso, appiccato ad un terreno di sterpaglia, in poco tempo s’è propagato, fino a bruciare la “Chiesetta del Bonocore”, a pochi passi dalla statale 115, nell’abitato di Porto Empedocle. L’edificio in legno era da tempo chiuso. Le fiamme l’hanno praticamente carbonizzato.

Sono stati alcuni residenti, all’ora di pranzo, a dare l’allarme al 112. Quando nella zona sono giunti i vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, la chiesetta era completamente avvolta dalle fiamme. I pompieri idranti alla mano hanno spento il rogo.

Al lavoro carabinieri e polizia. Nessun dubbio sul fatto che la scintilla iniziale dell’incendio si è sviluppata da un terreno ricoperto di erba secca.

Inferno di fuoco distrutta la chiesetta del Bonocore a Porto Empedocle.